Hydra Software

Immagine nell’immagine

Proviamo a dare un’occhiata alla novità ancora sperimentale introdotta dal programma di Google, grazie alla quale potremo navigare e continuare a guardare un filmato online.

Non è ancora una delle funzioni attive in Chrome, tuttavia possiamo sbloccarla facilmente e provarla. Si tratta di Picture in Picture o PiP, cioè di mantenere in primo piano un filmato in esecuzione in una piccola finestra e continuare a navigare in altre. Come vedremo, prima di tutto dovremo installare il programma di navigazione, dopodiché dovremo abilitare due funzioni per ottenere il risultato finale. Per continuare a vedere il filmato, è comunque necessario mantenere aperta la pagina sorgente, per esempio quella di YouTube. Però potremo posizionare la finestrella dove ci è più comodo ed eventualmente spostarla. Inoltre sarà possibile mettere in pausa la riproduzione e mantenere attiva la funzione Riproduzione automatica. Non potremo però avere più di un PiP attiva alla volta.

Installazione e configurazione

 

Scaricare il file di installazione. Con Firefox, colleghiamoci a : https://www.google.com/chrome e facciamo clic su Scarica Chrome. Nella schermata successiva, lasciamo selezionato .deb 64 bit [ per Debian/Ubuntu ] e premiamo su Accetta e installa.

 

Installazione. Nella finestra che si apre, lasciamo selezionato Aprilo con Installa software [ predefinita ] e facciamo clic su Ok. Nella schermata che viene visualizzata, premiamo su Installa. Al termine della procedura avviamo Chrome.

 

Attiviamo ora il PiP. Colleghiamoci all’indirizzo; chrome://flags/#enable-picture-in-picture e, nel menu corrispondente sostituiamo Default con Enabled. Colleghiamoci a:

chrome://flags/#enable-surfaces-for-videos e facciamo la stessa cosa.

 

Usare PiP. Riavviamo Chrome e, per esempio, colleghiamoci a YouTube. Lanciamo un video e facciamo due volte un clic destro su di esso. Nel menu selezioniamo Picture in picture. Il filmato verrà mantenuto in primo piano mentre continuiamo a navigare.

 

Lascia un commento



Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *