Hydra Software

Personalizzare Safari

Usiamo le nuove funzioni di Safari per cambiare il modo di navigare sul Web. Dopo essere stata trascurata per qualche tempo, l’app Safari è stata finalmente aggiornata con l’arrivo di macOS High Sierra. La versione rinnovata di Safari è più veloce della concorrenza, nell’uso pratico risulta più scattante, ma è anche attenta all’uso delle risorse, per assicurarsi di non dovere scaricare la batteria del notebook.

Usiamo le impostazioni per ogni sito

Controlli iniziali. Per vedere le impostazioni assegnate al sito che stiamo visitando andiamo in Safari > Impostazioni per sito web. Si aprirà un pannello sotto la barra indirizzi. Per impostazione predefinita, Safari attiva il blocco contenuti e sospende la riproduzione dei file multimediali.

Usare Reader. Mettendo un segno di spunta su Utilizza Reader quando disponibile, la visualizzazione del Reader di Safari verrà sempre caricata quando possibile. Non tutti i siti sono compatibili, ma quando lo sono vedremo il titolo, le didascalie, le immagini e il testo di un articolo.

Configuriamo Reader. Sebbene sia principalmente usato per approfondire il contenuto della pagina Web, Reader può venire in aiuto a chi ha dei problemi di lettura. Facciamo clic su A A nel campo di ricerca, quindi regoliamo lo stile e la dimensione, così come il colore di sfondo.

Regolare lo Zoom. Se non si usa Reader, è possibile regolare le dimensioni del testo utilizzando: Dimensioni Pagina nel menu Impostazioni del sito: è sufficiente fare clic e selezionare un nuovo valore. A differenza delle versioni precedenti di Safari, la scelta viene assegnata solo al sito corrente.

Stop alle distrazioni. In Riproduzione automatica per impostazione predefinita Safari interrompe i contenuti con suoni, evitando che i video si sovrappongano alla musica che stiamo ascoltando. Se questa opzione non funziona su un sito, impostiamo la Riproduzione automatica su Mai.

Vedere le impostazioni. Per una panoramica di tutte le nostre impostazioni, facciamo clic sulla scheda Siti web nelle preferenze di Safari, quindi scegliamo una categoria a lato. Per ogni sezione, le impostazioni verranno suddivise in siti web configurati e siti web attualmente aperti.

Cambiare le preferenze. Per aggiornare le impostazioni, facciamo clic su uno dei menu a scomparsa e scegliamo un’opzione diversa. Per eliminare completamente una configurazione e ripristinare lo stato predefinito, facciamo clic sull’elemento e poi su Rimuovi [ o premiamo ].

Definire le regole. Nella scheda Siti web, in basso a destra si trova il menu a comparsa utile per impostare il valore predefinito di Safari per la categoria o funzione corrente. La scelta che stabiliremo qui definisce il comportamento predefinito di Safari per tutti gli altri Siti.