Hydra Software

La nostra CPU per estrarre criptovaluta

Ubuntu

Ci sono diverse applicazioni che ci permettono di fare mining classico. Proviamo MinerGate per minare le valute più redditizie sfruttando semplicemente il nostro computer.

Una volta che abbiamo considerato di minare una valuta costa energia e che la valuta minata deve darci più soldi possibile che spendiamo per rendere l’operazione sensata, ci basta installare un’applicazione che ci permette di estrarre la criptovaluta nel modo più comodo e facile. Ecco l’applicazione che fa per noi: MinerGate che è compatibile anche con Ubuntu 17.10 e che si installa dal Software, scaricando un file .deb dal sito ufficiale. Pur essendo in inglese, questa applicazione è abbastanza intuitiva e non presenta particolari difficoltà d’uso. Tra l’altro possiamo decidere quale criptovaluta estrarre dalle numerose disponibili. Quella preferita è Monero e, quando avvieremo MinerGate cominceremo proprio con quella.

Iniziamo

Registrazione. Colleghiamoci a https://it.minergat.com e facciamo clic su Iscriviti. Compiliamo il campo E-mail con un indirizzo valido, mettiamo la spunta a Non sono un robot e rispondiamo alle domande. Al termine premiamo su Iscriviti & iniziare a minare.

Installazione. Premiamo su Scaricamenti e poi sul pulsante Get It in corrispondenza di Ubuntu. Ottenuto il file .deb, facciamo un doppio clic su di esso e nella schermata Software che appare premiamo su Installa. Poi avviamo l’applicazione.

Inizia l’estrazione. Nella finestra che appare, digitiamo il nostro indirizzo di posta elettronica, poi facciamo clic su Start mining. Nella finestra dell’applicazione, premiamo su Start smart mining per cominciare ad estrarre Moreno.

Aggiungere una criptovaluta. Facciamo clic sul pulsante a forma di Piccone. Nell’elenco delle criptovalute premiamo su Start mining, ad esempio in corrispondenza di ETH [ Ethereum ], quindi attendiamo il caricamento del modello DAG per cominciare.